alefanti

parole allo specchio

Mutamenti

Leave a comment

Un rincorrersi di onde
che il pensiero cerca di bloccare
nel fermo immagine di un cavallo
su due zampe sole
La potenza in movimento
descritta nei tratti formali della scrittura
codifica contro imprevisto
Una battaglia infinita
Anche le nuvole si muovono
ma sono abbastanza lontane
riusciamo a contemplarle
prima che si dissolvano
o cambino forma
Il mutamento ci chiede
di essere continuamente irriconoscibili
così che anche i ricordi sembrino d’altri
La strada di casa ci tradisce
Perdiamo troppo tempo a tenerla a mente

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s