alefanti

parole allo specchio

SOGNO

Leave a comment

Troppo ferita dal non amore per amare ancora
ho sognato che pedalavo leggera
in salite impossibili e discese bagnate tra sassi
senza auto intorno – non era ancora l’alba –
il mare era in tempesta – furiosa –
la gente per strada tanta
benevola mi parlava
ho fatto in tempo a dire
“anche io smetterei di studiare”
a chi mi confessava di voler lasciare
Avessi dormito ancora un po’
avrei sognato cicatrici come foglie
venire via dal cuore

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s