alefanti

parole allo specchio

Fantasmi

Leave a comment

Mi illudo – lo so bene che mi illudo –

ancora una volta lo faccio

perché non conosco piacere più bello

mi illudo che tu – come me – veda bene.

Mai stata più viva, mai stata più vera di oggi:

ad occhi aperti e carni indifese

mi offro all’inganno che crede all’insieme.

I nostri fantasmi intrecciano catene di fiori

gli stridii di polline spaventano soltanto le api.

Quando – fra poco –

saremo con loro una cosa – una sola –

le carte rimaste faranno un castello

non ci sarà il vento a farlo cadere.

Così io mi illudo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s