alefanti

parole allo specchio

CITAZIONI

Leave a comment

Magari voi vorreste le parole esatte

per il semplice istinto alla precisione

mentre io ho rinunciato a questa malattia.

Del resto chi mi ha stancato a morte

rifiutando con noia somme e sottrazioni?

Ecco dunque il risultato che avete ottenuto:

canticchio versi altrui con parole mie

in un diabolico karaoke poetico.

La memoria mia bulimica si è fatta ruminante

i quattro stomaci giocano ai quattro cantoni.

Chi vince e chi perde?

Detesto le citazioni.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s