alefanti

parole allo specchio

DOVE?

Leave a comment

Dove trovi le porte?
Ogni volta ti incontro sulle mie strade
che credevo di percorrere da sola
e non so quando sei arrivata
o se sei sempre stata me.

Dove hai trovato l’accesso?
Come posso esserti figlia e madre insieme?
Chi ti ha fatto osso da osso e carne da carne?
Quando è successo
questo scorrere sugli stessi sassi?
E l’acqua? Da chi l’acqua
che ha il medesimo fresco per la sete?

O amica mia, dovrai punirmi un giorno
per fermarmi, altrimenti io…
Non ho misura, non l’ho avuta mai
neppure quando mentivo e mi dicevo solo donna.

Non so nulla dopo quell’abbraccio
se non la tua calma eroica e assassina.
Non so altro che l’attesa e la voglia di salvarmi.
Ma dovrai farlo tu. Se mai.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s