alefanti

parole allo specchio

SENZA

Leave a comment

Se una pioggia battente ti avesse tenuta a casa

o una febbre improvvisa, una caduta maldestra

uno strappo d’amore per tua madre t’avesse distratta.

forse. forse. funziona così, a volte.

basta un imprevisto a passare il crinale

e dopo, un raggio ti afferra alla vita.

lo vedi come la speranza mi ha ammalato

al punto da sognare un passato che salvi?

Ti prenderei in braccio mille volte

– sento il tuo peso di quando bambina –

per contagiarti e proteggerti dall’intollerabile.

Farà sempre male non poter accogliere le tue ragioni.

Quelle che a te sono parse buone.

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s