alefanti

parole allo specchio

NOTTE

Leave a comment

 

Avanza l’ora. Sto quieta.

Metto il pigiama e dentro il letto non so chi aspetto.

Non so se arriverà il sonno o la poesia.

Sarà d’amore il respiro a mezzanotte?

Nel sogno forse sarai nell’acqua

ed io non saprò riconoscerti.

Solo alla fine della nuotata

non volendomi asciugare

capirò perchè era dolce

anche se stava in mare.

E se sarà poesia la mia compagna

riderò con lei del rischio che non corriamo:

nessuna gelosia ti ghermirà nel vederci insieme.

Dio solo sa se lo vorrei.

 

Image

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s